ROBERTO IVE

MONGOLIA
ITINERARI AI CONFINI DEL NULLA

Biblioteca del Vascello

Il libro diviso in dodici capitoli, uno per ogni mese dell'anno, al fine di  dare al lettore l'impressione di aver trascorso in prima persona un anno in mongolia. Ogni capitolo strutturato su due livelli: uno geografico e l'altro di atmosfera.

Un mondo magico, misterioso, sospeso tra sciamanesimo e buddismo, in cui la natura ha un ruolo chiave. Pur esplorando un universo "ai confini del nulla", non un libro di fantasia, ma il risultato di esperienze vere.